Vuoi sapere come l’Autostima trasforma facilmente in pensieri in azioni?
Vuoi avere più Autostima?
Vuoi sapere da cosa dipendenza maggiore Autostima?

Qualcuno una volta ha detto che l’autostima è la capacità di trasformare i pensieri in azioni. Le persone con un alto livello di autostima sono più performanti e hanno poca paura di fallire. Questo perché l’autostima è la convinzione di poter aver successo, valutando il modo positivo le nostre capacità. La minore paura di fallire, o meglio la maggiore facilità di avere successo, è legata alla propensione a uscire agevolmente dalla propria zona di comfort.

Attraverso il Subconscious Rapid Reprogramming Method™ che ho creato, frutto dell’unione di tecniche scientifiche che lavorano sui programmi mentali subconsci, aiuto le mie clienti a sviluppare la fiducia in se stesse portandole sia all’intraprendere con efficacia le azioni, sia ad attraversare e superare la paura del fallimento.

Le credenze limitanti minano l’autostima

Le donne, in particolare, hanno spesso una serie di credenze autolimitanti, assorbite attraverso l’immagine sociale e culturale tramandata attraverso i secoli del proprio posizionamento nella storia e dall’educazione che ancora oggi le incasella molto in giochi e ruoli predefiniti, che impediscono loro di fare passi avanti con facilità e sicurezza. A volte, la cattiva immagine di sé, emerge fin dall’adolescenza e come conseguenza si abbassano relativamente le aspettative riguardo ciò che possono o non possono ottenere.

Come prima cosa è necessario indentificare le convinzioni autolimitanti, le memorie cellulari negative e cancellarle. Essere consapevoli della nostra narrazione interiore ci può aiutare a capire moltissime cose. Per esempio se minimizzi sempre i tuoi risultati e enfatizzi quelli altrui, senza vedere le loro insicurezze e i loro limiti, metti in atto il confronto tra te e gli altri. Questa è uno dei comportamenti più deleteri per l’autostima.

Gli studi dimostrano che le donne hanno spesso la tendenza ad attribuire a circostanze o altre persone i loro successi. Gli uomini sembrano fare il contrario, attribuendo il loro successo ai loro sforzi e talenti personali, anche quando lo è solo parzialmente.  Quando attribuisci i tuoi successi a fattori esterni a te stesso, ciò mina l’autostima.

Perché quando si tratta di autostima le donne fanno questo?

Alcuni sostengono che le donne potrebbero non riuscire ad attribuirsi i propri risultati per paura di violare i ruoli femminili essendo percepite come immodeste, competitive o orgogliose. Fin dalla tenera età, le ragazze imparano a minimizzare i loro risultati come modalità  per non entrare in conflitto con la propria madre e per costruire un rapporto paritetico con altre ragazze.

L’autostima cambia faccia a seconda della prospettiva: vista dall’interno viene vista come sana ambizione e dall’esterno come boria e arroganza.

Un altro elemento che può trattenere le donne è la paura di fallire, ed è molto importante, in questo caso, disporre di strategie e strumenti per andare oltre questa paura.

Come aumentare l’autostima

Per avere una alta autostima è necessario discostarsi dalla narrazione negativa interna che ripropone la narrazione esterna dettata dalla società e dal ruolo sociale attribuito alle donne. Nel mio Subconscious Rapid Reprogramming Method™ esiste un’intera fase chiamata “Ripulisci” dove insegno alle mie clienti e future Regine di Se Stesse a ripulirsi dal linguaggio negativo e da tutti i fattori che fortificano le credenze mentali limitanti su se stesse e una fase chiamata “Riprogramma” dove, con le tecniche specifiche di questo Metodo unico e rivoluzionario nel lavorare su mente, corpo e Spirito in modo olistico, si riscrivono in stati di rilassamento profondo ipnotico, i programmi, sostituendo quelli autolimitanti con quelli potenzianti che attivano il mindset delle donne di successo.

Quindi queste potenti tecniche di Riprogrammazione Rapida del Subconscio attivano a nostro vantaggio la parte subconscia della nostra mente, che guida il 90% delle nostre scelte quotidiane senza che ce ne rendiamo conto, quella che, se programmata positivamente, è in grado di attuare trasformazioni incredibili e fare veri e propri miracoli nella vita di ciascuno. Viene infatti definita la Miracle Mind.

A supporto di tutto ciò è molto importante tutta la parte del programma che lavora sul decondizionamento ed educazione dei pensieri, del linguaggio, delle persone ed energie di cui ci si circonda per arrivare a porre attenzione consapevole al dialogo interno e riformulare costantemente le credenze autolimitanti diventando finalmente donne con un’alta autostima, orgogliose di noi stesse, della nostra indipendenza, sicurezza e libertà, consapevoli e innamorate allo stesso tempo del nostro intuito, della nostra sensibilità, sensualità, delle nostre fragilità e del nostro enorme potere femminile.

Tutto questo può avvenire grazie all’Ipnosi Spirituale e all’Hypno Coaching con facilità e sorprendente velocità, solo se si lavora partendo da dentro di Sé e su più piani dell’essere e della personalità con le tecniche e a livello energetico, per manifestare poi all’esterno con naturalezza la migliore versione di se stesse.

È così che ci si trasforma nelle vere Regine della Nostra Vita.

Vuoi saperne di più? Scopri il mio nuovo libro Diventa Regina della Tua Vita. Clicca qui!